Miniere dismesse: Regione Lombardia stanzia due milioni in due anni per la loro valorizzazione

,

Con d.g.r. n. 4198 del 18/01/21 sono stati definiti i criteri e le modalità per l’individuazione degli interventi da ammettere a finanziamento in attuazione della legge regionale n. 9 del 4 maggio 2020 “interventi per la ripresa economica” ed inerenti la valorizzazione del patrimonio minerario dismesso.

Gli obiettivi sono il recupero e la valorizzazione del patrimonio minerario dismesso attraverso il finanziamento, a fondo perduto e fino al 100% delle spese ammissibili, di euro 1.860.000,00 nel biennio 2021-2022.

I soggetti pubblici destinatari dell’iniziativa (comunità montane, unione di comuni o altre modalità di intese o di aggregazione tra comuni), sia in forma singola che associata, possono presentare istanza di contributo entro il 15 marzo 2021 all’indirizzo pec: ambiente_clima@pec.regione.lombardia.it

Per maggiori dettagli si rimanda al testo integrale della delibera e relativo allegato.