Bando “Sostegno allo Start Up d’impresa” nell’Alto Oltrepò pavese

,

Nell’ambito della Strategia Nazionale per le Aree Interne Regione Lombardia, insieme all’area interna Alto Oltrepò Pavese, promuove un bando a sostegno di chi intende avviare una start up o intraprendere la libera professione nell’area interna Appennino Lombardo – Alto Oltrepò Pavese destinando 1,1 milioni di euro.

Il bando è volto a sostenere i giovani nel processo di Start Up di impresa nel territorio nell’Area Interna Appennino Lombardo – Alto Oltrepò Pavese, composta dai Comuni di Bagnaria, Borgoratto Mormorolo, Brallo di Pregola, Fortunago, Menconico, Montesegale, Ponte Nizza, Rocca Susella, Romagnese, Santa Margherita di Staffora, Val di Nizza, Colli Verdi, Varzi, Zavattarello ed è rivolto ad imprenditori, aspiranti imprenditori, liberi professionisti, o aspiranti liberi professionisti in forma singola o anche in forma associata.

La misura a sostegno di PMI e Start-Up si inserisce nel contesto più vasto della Strategia d’Area Interna, che ha visto UNIMONT – Università della Montagna, polo d’Eccellenza dell’Università degli Studi di Milano situato ad Edolo (BS), protagonista a fianco del territorio con attività di accompagnamento progettuale per la stesura dei progetti e documenti strategici, che vede molteplici interventi collegati al binomio riscoperta ed innovazione che intersecano settori strategici per lo sviluppo territoriale come promozione turistica, innovazione sociale, alta formazione professionale, autoimprenditorialità e mobilità.

Bando Start Up d’Impresa
Informativa Bando Start Up d’Impresa
Locandina Strategia Nazionale Aree Interne